Acustica Medievale in concerto a Latina

51607271_2060449144008419_552628532828700672_nL’Associazione Hellzapoppin presenta per la stagione dei concerti 2019, Acustica Medievale
Il gruppo romano ritorna a Latina sabato 23 febbraio 2019 al Teatro Santa Maria Goretti in Viale XVIII dicembre, per presentare il nuovissimo cd “Acustica Medievale -“The Early years”.
Acustica Medievale è uno dei migliori gruppi di folk revival italiano: nasce nel 1976, per opera dei fratelli Paolo e Guido Benigni. Il suo repertorio affonda le radici nel Medioevo e nel Rinascimento europeo, per espandersi anche verso la musica irlandese, scozzese ed italiana. La loro, è una rilettura creativa fatta anche attraverso l’ausilio dell’elettronica e di strumenti moderni a fianco di quelli antichi, con brani sia cantati che strumentali. Nel loro curriculum troviamo esibizioni nel celebre Folk Studio di Roma, in Rai nella trasmissione ‘Doc’ di Renzo Arbore, in festival importanti in tutta Italia, accanto a “mostri sacri del calibro di Chieftains, Alan Stivell, Clannad.
I suoi elementi vantano collaborazioni prestigiose con musicisti di culto, quali Antonello Salis, Francesco De Gregori, Sergio Endrigo, Edoardo De Angelis, Lucilla Galeazzi, Nicola Piovani. Il loro chitarrista storico Massimo Santantonio ha ricevuto recensioni entusiaste e numerosi riconoscimenti, perfino dalla prestigiosa rivista musicale americana, ”Guitar Player”. La formazione che si presenta a Latina vede anche, per la prima volta, la partecipazione del nuovo percussionista, Mario Puorro.
Per seguire l’evento su Facebook clicca qui !

 

Annunci
Pubblicato in concerti, discografie, medievale, medioevo, musica | Lascia un commento

Suoni di antichi strumenti

50786165_292131804986863_6439623219136692224_n

Per seguire l’evento su Facebook clicca qui !

Pubblicato in arpa, artisti, concerti, conferenze, medievale, medioevo, musica, spettacolo | Lascia un commento

..principia dai sentimenti

49948691_2347800301916524_4725199959656235008_nIl nuovo anno di almamusica433 prende il via venerdì 1 febbraio 2019 presso la Chiesa di san Teonisto in Via San Nicolò, 31 a Treviso con un concerto unico nel suo genere dal titolo “… principia dai sentimenti”.
Ospite del Festival di Musica Antica in Casa Cozzi sarà il pianista polacco Slawomir Zubrzycki che ha ricostruito la viola organista, uno strumento pensato e disegnato da Leonardo Da Vinci.
Per la prima volta in concerto in Italia, sarà possibile ascoltare il suono di questo strumento pensato da Leonardo in un programma che mettere in luce le possibilità espressive del suono della viola organista spaziando con il repertorio attraverso i secoli.
La rara opportunità di poter avere a Treviso uno strumento così unico, ci ha permesso di creare il giorno dopo, sabato 2 febbraio 2019, un incontro pubblico, con ingresso gratuito, con Slawomir Zubrzycki che racconterà così il suo percorso di studio e ricostruzione dello strumento, e durante il quale risponderà alle domande del pubblico presente.
Per acquistare i biglietti del concerto clicca qui !

Pubblicato in concerti, iniziative, Leonardo da Vinci, musica, rinascimento | Lascia un commento

Corsi di Musica Antica

manifesto-corsi-web

Immagine | Pubblicato il di | Lascia un commento

Carmina Burana a Vicenza

41755280_2085247658186798_1407829853733912576_nSabato 26 (ore 20.45) e domenica 27 gennaio 2019 (ore 18.00), il Teatro Comunale Città di Vicenza torna a ospitare il Ballet du Grand Théâtre de Genève in Carmina Burana, balletto in atto unico costruito da Charles Brumachon sulla partitura dell’omonima opera musicale di Carl Orff del 1937.
Tratti da un codice miniato proveniente dal convento bavarese di Benediktbeuern, da cui “burana”, e risalenti all’XI e XII secolo, i Carmina rimandano al simbolo medievale della Ruota della Fortuna e al destino incerto degli uomini, come ribadisce l’incipit di uno dei componimenti: “O Sorte, come la Luna mutevole, sempre cresci o decresci”.
Questo immaginario è rievocato dalla danza di Charlès Brumachon, che si è ispirato alle pitture di Michelangelo e alle opere della scultrice Camille Claudel. I costumi, che sottolineano e accompagnano i movimenti dei ventidue danzatori, sono di On aura tout vu di Livia Stoianova e Yassen Samouilovf, nota griffe che veste, tra gli altri, star come Lady Gaga.
In scena, Yumi Aizawa, Céline Allain, Ornella Capece, Angèle Cartier, Diana Duarte, Léa Mercurol, Tiffany Pacheco, Mohana Rapin, Sara Shigenari, Lysandra van Heesewijk, Madeline Wong, Valentino Bertolini, Adelson Carlos, Zachary Clark, Andrei Cozlac, Armando Gonzalez Besa, Xavier Juyon, Juan Perez Cardona, Simone Repele, Sasha Riva, Geoffrey Van Dyck e Nahuel Vega.
A introdurre lo spettacolo, per il ciclo degli Incontri con la danza, sarà la giornalista Silvia Poletti che dialogherà con il pubblico sabato 26 (ore 20.00) e domenica 27 gennaio (ore 17.00) al Ridotto.
Per seguire l’evento su Facebook clicca qui !

Pubblicato in danza, medievale, medioevo, spettacolo | Lascia un commento

Seminario di World Music con Goffredo Degli Esposti

wm-copertina-eventoVenerdì 25 gennaio 2019 alla Scuola di Musica Piano Solo arriva un appuntamento imperdibile con Goffredo Degli Esposti, il musicista umbro specializzato in musica antica e tradizionale con gli strumenti a fiato.
L’evento è GRATUITO e aperto a tutti!
PROGRAMMA:
Ore 18:30
BANDA DI ZUFOLI E TAMBURI
(adatto a tutti, soprattutto ai bambini)
Lo zufolo&tamburo è un piccolo flauto a tre fori suonato insieme ad un tamburino, uno strumento affascinante per le sue possibilità espressive (melodia e ritmo in un solo musicista) e per la sua grande importanza storica: è stato il principale strumento per fare musica da ballo durante il Medioevo e il Rinascimento!
Ore 21:00
TIN WISTLE IRLANDESE & WORLD MUSIC
Il Tin Wistle è un piccolo flauto di facile maneggevolezza che si suona con poco fiato e permette comunque una elevata capacità espressiva grazie alla sua particolare tecnica d’esecuzione, dovuta alla combinazione di colpi di lingua e di dita, caratteristica principale per rendere il ritmo e gli abbellimenti della MUSICA CELTICA. Viene costruito usando vari materiali e in tutte le taglie.
WORLD MUSIC
Nella nostra scuola il Maestro Degli Esposti tiene il laboratorio di World Music, laboratorio di gruppo aperto a tutti, sulle varie musiche tradizionali d’Europa e del Mediterraneo, finalizzato alla realizzazione di canzoni e balli dei differenti popoli che le conservano e sapientemente le tramandano.
Musica del Centro Italia (Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo)
Musica del Sud Italia (Campania, Calabria, Puglia, Sicilia)
Musica celtica (Irlanda e Bretagna)
Musica araba (Marocco, Tunisia, Medio Oriente)
Musica balcanica (Bulgaria)
Musica del Mediterraneo dell’Est (Grecia, Isole del Dodecaneso, Creta)
Musica iberica (Galizia, Paesi Baschi, Catalogna)
Musica del Sud della Francia (Provenza e Languedoca)
GOFFREDO DEGLI ESPOSTI
È un musicista umbro, specializzato nella ricerca e nella esecuzione della musica antica e tradizionale con gli strumenti a fiato.
Diplomato in flauto e flauto dolce, e specializzato in flauto traverso barocco, ha seguito corsi di perfezionamento con Susan Milan, Andras Adorjan, Gustav Sheck, Mario Ancillotti, Bartold Kuijken, René Clemencic e i Corsi di Musica Medievale presso il Centro Studi dell’Ars Nova Italiana di Certaldo.
Ha iniziato l’attività concertistica nel 1980; co-fondatore dell’ENSEMBLE MICROLOGUS, ha tenuto concerti sia in Italia che all’estero (Argentina, Austria, Australia, Belgio, Brasile, Bulgaria, Canada, Danimarca, Estonia, Francia, Finlandia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Marocco, Messico, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Russia, Spagna, Svizzera, Slovenia, Ungheria, USA), suonando per i maggiori Festival di Musica Antica; inoltre, ha effettuato registrazioni discografiche, radiofoniche e collaborato per musiche di teatro e cinema (tra cui, la colonna sonora del film “Mediterraneo”).
Ha collaborato con i Fratelli Mancuso, Ambrogio Sparagna, Giovanna Marini, Sonidumbra, i “Tamburi del Vesuvio” di Nando Citarella, Tetraktis Percussioni, Daniele Sepe, Vinicio Capossela, Héloïse Combes.
Attualmente sta lavorando, oltre che con il Micrologus, a vari progetti, come elaboratore/improvvisatore sugli strumenti a fiato, con i gruppi Lirum Li Tronc (musica rinascimentale), G.D.E & Compari (tradizionale umbro), i Principi di Galles (folk-rock), con il cantautore Raffaello Simeoni in EvoCanti Quartet e Sara Marini Quartet (world-music).
Ha tenuto Seminari e Corsi in varie Scuole europee: a “la Citè de la Musique” di Parigi, a l’Abbaye de Royaumont in Francia, a Jeroslaw in Polonia, all’Istituto superiore di Studi musicali “Briccialdi” di Terni, ai Corsi Internazionali di Musica Antica di Urbino e di Copenhagen, al Conservatorio di Sète – Francia, Centro Studi Europeo di Musica medievale di Spello (Pg). Dal 2010 è Direttore Artistico del Festival “Spello Splendens”.
Ha registrato 28 CD di musica medievale per Quadrivium, Stradivarius, Fonit Cetra, Zig-Zag Territoires e Opus 111 (di cui due premiati con il “Diapason d’Or de l’Annèe”), e 14 CD di musica tradizionale e di sperimentazione per Ricordi, Penta Music, SudNord Record, BMG, Il Manifesto e Alphamusic.

Pubblicato in celtico, flauto, iniziative, medievale, medioevo, musica, seminario | Lascia un commento

Corso di Canto Gregoriano a Sant’Antimo

50466376_531833520646212_4682100740229955584_n

Immagine | Pubblicato il di | Lascia un commento