La musica del tempo di Dante

1538343412_1538240409_3Nuovo appuntamento dell’ENSEMBLE OKTOECHOS a VENEZIA con la musica del tempo di Dante, nel 750° anniversario della morte del Poeta per l’Associazione Venice Music Project (Direzione artistica Liesl Odenweller) sabato 16 ottobre 2021, alle ore 19,00.

Il Programma prende l’avvio da alcune citazioni contenute nella terza cantica della Divina Commedia per spaziare in quel repertorio comunemente indicato come “Ars nova italiana”, che vede Firenze come epicentro dell’attività musicale almeno fino alla metà del ‘300. Verranno eseguite composizioni tipiche del tempo: Ballate, Madrigali, Cacce di Gratiosus de Padua, Andrea da Firenze, Gherardello da Firenze, Francesco Landini, Lorenzo Masi, nonché canzoni di due Trobadours provenzali molto amati da Dante: Folquet de Marseille e Arnaut Daniel. Esegue l’ENSEMBLE OKTOECHOS: Nadia Cartisti, Eugenia Corrieri, Lisa Friziero, Marija Jovanovic, voci; Lanfranco Menga, direttore.

VENEZIA, Chiesa Anglicana di St.George, Campo san Vio, Dorsoduro 729/A.

Prenotazione obbligatoria: 345 7911948.

Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

La memoria musicale di Dante

0c2e4f12edb589cc14f3adfd33e09891Nel settimo centenario della morte di Dante, l’Ensemble Polifonico ‘Clemente Terni’ diretto da Guglielmo Visibelli presenta ‘La memoria musicale di Dante’, spettacolo previsto domenica 3 ottobre 2021 alle ore 17,00 nel convento La Croce di San Casciano Val di Pesa (Firenze), ospitato nel Cappellone di Sant’Antonio Abate, all’interno del monastero delle suore Clarisse (ingresso libero su prenotazione al 329-4187925). Lo spettacolo prende spunto dalle citazioni musicali, dirette e indirette, presenti nell’opera del Divino Poeta. Il programma comprende musiche di Notker Balbulus, Peire Cardenal, Berenguer de Palou, Thibaut de Champagne, Gace Brulé, Arnaut Daniel e di vari anonimi, nella trascrizione di Clemente Terni. Lorena Giacomini (soprano), Costanza Redini (contralto), Gualtiero Spini e Alessandro Guerrini (tenori), Oronzo Parlangéli (baritono), Antonio Torrini e Alessandro Guerrini (basso). Nel concerto viene sviluppato l’affascinante tema del retroterra musicale che fece da sfondo alla vita di Dante, la cui eco si riverbera spesso nelle sue opere, sia in citazioni dirette che in influenze ipotizzabili, d’altronde la poesia medievale era di fatto musica, non solo perché veniva quasi sempre intonata, ma anche per la natura delle sue strutture formali, fondate sul numerus (“numero delle parti”, scrive Dante nel Convivio) e su una accurata osservazione filologica dell’opera del Sommo Poeta.

Contrassegnato , , | Lascia un commento

Dante e Giotto

Immagine 15-09-21 alle 08.08

Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Messa di Dante Dantis Poetae Transitus

Per maggiori informazioni clicca qui !

Contrassegnato , , | Lascia un commento

Corsi di Musica Antica 2021 – 2022

CorsiL’Associazione Musicale AQUILA ALTERA è lieta di presentare lunedì 13 settembre 2021 alle ore 19,00 presso il teatro Spazio Rimediato all’Aquila i corsi di musica antica per l’anno 2021 -2022.
I Corsi sono rivolti sia ad appassionati del repertorio antico, sia a studenti e musicisti interessati ad un approfondimento della tecnica e del repertorio.
Le lezioni, tenute da docenti specializzati nel repertorio medievale, rinascimentale e barocco, saranno organizzate con differenti modalità, calibrate secondo le attitudini e la preparazione personale degli interessati. Saranno inoltre organizzati laboratori di musica d’insieme. Per seguire l’evento su Facebook clicca qui !

Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

“Splendori di Musica Antica” da Dante all’epoca barocca

spotorno2021

Per maggiori informazioni clicca qui !

Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Musiche del ‘300 fra Italia e Provenza

foto-estate-2021-3Prosegue la rassegna de “Il Giardino delle Pubbliche Letture … e non solo” con uno speciale appuntamento dedicato alla ricorrenza del 700simo anniversario della morte di Dante Alighieri, in programma mercoledì 25 agosto 2021, alle ore 21.15 al giardino chiostrale del Convitto G.B. Vico, curato dall’associazione Fairy Consort dal titolo “Nel segno di Dante- Musiche del ‘300 fra Italia e Provenza”.

Il gruppo di musica antica e medievale Fairy Consort si esibirà con il presidente Luca Dragani ai flauti dolci, e con Luigi Polsini alla viella e al liuto, e Marco Giacintucci, alla viella e alla cornamusa. Caratteristica della formazione è quella di utilizzare riproduzioni fedeli di strumenti dell’epoca. Le letture saranno affidate alla giovane Lavinia Taraborrelli.

La conduzione della serata è a cura degli stessi musicisti, con la presentazione e la contestualizzazione dei brani, scelti tessendo un fil rouge musicale attorno alla figura del nostro grande Poeta, per suggerire armonie e suoni del suo tempo.

Dante conosceva bene la letteratura provenzale e quindi anche i Trovatori: i suoi preferiti erano Giraud de Bornheil e Arnaud Daniel, di cui verranno presentati riferimenti poetici e musicali.

Per l’ingresso è richiesta la prenotazione al n. 3292452146 e il possesso del greenpass/certificazione verde. In caso di maltempo l’incontro si terrà all’interno del convitto.

Contrassegnato , , | Lascia un commento

La Musica nel Purgatorio

purgatorionoli

Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

La vil cornice: Dante e i Trovatori

frana-e-sorini-2-dsc6468-ridotta-640x427-1Porta un titolo intrigante, ovvero “La vil cornice: Dante e i trovatori” il concerto che il festival MusicAntica propone a Polcenigo venerdì 20 agosto 2021 alle ore 18,00 seguendo il fil-rouge che caratterizza quest’anno il programma, firmato da Donatella Busetto per Barocco Europeo, ovvero l’omaggio all’Alighieri contenuto nel verso della Commedia “Poca favilla gran fiamma seconda”. Negli spazi di Palazzo Salice Scolari (ingresso gratuito direttamente all’ingresso, per i posti eventualmente disponibili), grazie al patrocinio del Comune pedemontano e con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Friuli, il duo composto dai musicisti Peppe Frana (oud, guinterna) e Enea Sorini (voce, salterio, percussioni) propongono un viaggio a ritroso in quella tradizione trobadorica medievale fiorita nelle terre occitane del Sud della Francia, i cui echi si ritrovano precisamente nell’opera del grande fiorentino. Per il programma completo del concerto clicca qui !

Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

La musica al tempo di Dante

ensembleDoppio appuntamento con l’ENSEMBLE OKTOECHOS nella splendida cornice della Basilica Benedettina di S. Angelo in Formis (CE). Organizzata dall’Associazione Jervolino di Caserta, sotto la Direzione artistica di Antonino Cascio, la Rassegna “SUONO E SACRO” propone, domenica 22 agosto 2021 alle ore 19,00 una “MISSA MEDIEVALIS” durante la quale verranno eseguiti Canti Gregoriani e composizioni di Hildegard von Bingen, Gratiosus de Padua, e del Codice di Las Huelgas.
Alle ore 20.30 verrà proposto il concerto “LA MUSICA AL TEMPO DI DANTE” con musiche citate nelle stesse opere dantesche o di suoi compositori coevi, soprattutto di area toscana e provenzale.
Eseguirà l’ENSEMBLE OKTOECHOS con le voci di Nadia Caristi, Eugenia Corrieri, Lisa Friziero e Marija Jovanovic e la direzione di Lanfranco Menga.
Ingresso libero: per informazioni tel. 0823 361801.

Contrassegnato , , , | 1 commento