Concerto dei Micrologus a Pistoia

Sabato 25 luglio 2015 a Pistoia, nell’ambito dei festeggiamenti per San Jacopo, si terrà in Piazza Duomo alle ore 22,30, il concerto dell’Ensemble Micrologus, formato da dieci musicisti, che offriranno Concerto In Festa con musiche medievali, canzoni e ritmi di balli trascinanti, canti di trovatori, canti della Festa dell’Asino, ballate e danze strumentali italiane. Tra gli strumenti che verranno suonati figurano cimbali, timpani medievali, cennamella (strumento a fiato), buccina (tromba dritta), arpa, zufolo, cornamusa. I musicisti del Micrologus utilizzano fedeli ricostruzioni degli strumenti d’epoca e, spesso, collaborano direttamente con vari liutai specializzati. L’Ensemble Micrologus è tra i primi gruppi a contribuire alla riscoperta della musica medievale e dello spirito con cui riproporre oggi questo tipo di musica. Tra le collaborazioni dell’Ensemble Micrologus figurano il Banco del Mutuo Soccorso e Vinicio Capossela. Per il cinema hanno realizzato, tra le altre, anche la colonna sonora del film “Mediterraneo” di Gabriele Salvatores.

| Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Grande Serata Dante Alighieri a Savona

| Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Laudi, Ballate, Saltarelli & Villanelle, presentazione del nuovo CD di Aquila Altera

“Laudi, Ballate, Saltarelli & Villanelle – Tradizione scritta e tradizione orale tra Medioevo e Rinascimento”, in uscita per l’etichetta Tactus, è il titolo dell’ultimo lavoro dell’ensemble di musica antica Aquila Altera che sarà presentato nell’ambito di una conferenza giovedì 30 luglio 2015 alle ore 11.00 presso il Palazzetto dei Nobili all’Aquila mentre il concerto si terrà lo stesso giorno alle ore 21.30 nell’ambito della prestigiosa manifestazione della Società dei Concerti “B. Barattelli”, presso l’Auditorium del Parco.
L’ensemble di musica antica Aquila Altera prende il nome da un madrigale di Jacopo da Bologna e nasce all’Aquila nel 1998. Dalla sua fondazione l’ensemble si è avvalso della partecipazione all’attività musicale e di ricerca di musicisti, cantanti e danzatori specializzati nel repertorio antico; collaborano stabilmente con l’ensemble Daniele Bernardini, Cristina Ternovec e Gabriele Pro. Per questo progetto l’ensemble si è avvalso della collaborazione di Marco Cignitti, esperto di musica tradizionale e suonatore di zampogne, di Giordano Ceccotti viellista e ghirondista, di Piergiorgio Del Nunzio che ha collaborato in alcuni brani suonando l’organo positivo e della cantante Anna Bessi. Inoltre alcuni brani sono stati eseguiti con Le Cantrici di Euterpe, ensemble vocale con cui collaboriamo da molti anni.

| Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Branduardi alla Festa Medievale di Monteriggioni (SI)

Angelo Branduardi sarà a Monteriggioni (SI) alla Festa Medievale per la sua data toscana del tour “Camminando, camminando”. Il celebre menestrello poeta salirà sul palco di piazza Roma venerdì 10 luglio 2015, alle ore 22,00 (il biglietto del concerto è compreso nel prezzo d’ingresso alla Festa: 12 euro). A risuonare sullo sfondo del celebre borgo senese saranno parole e note delle più belle canzoni di Branduardi dal ’96 ad oggi tratte dagli album “Futuro Antico I”, “Il dito e la luna”, “L’infinitamente piccolo”, “Altro e altrove”, “Senza spina” e “Così è se mi pare”. L’artista è infatti una delle icone del genere medievale o ispirato al periodo e molte delle sue musiche più famose traggono ispirazione dalla riscoperta del patrimonio musicale antico, nazionale ed europeo. Branduardi scava nel patrimonio culturale della madrigalistica medievale onde dissotterrarne concetti espressivi poi ridisseminati nel suo repertorio e lasciando affiorare le sue composizioni poetiche.
Un suo breve scritto tratto dal libretto di libretto di “Futuro Antico I” ci conferma la perfetta aderenza dello spettacolo al tema della festa: “Siamo partiti da un passato lontano e antimoderno là dove si suonava per la nascita e la morte, per la gioia e il dolore e per tutti i piccoli e grandi fatti della vita, in un mondo egualmente teso verso il sacro e il profano, in una profonda unità, di carne e spirito. Abbiamo ucciso i Conservatori di musica per ripartire dal mistero più lontano ed appassionante: la musica è l’essenza del cielo e della terra e questa essenza l’abbiamo succhiata dalla vita come fa il ragno con la sua preda. Siamo tornati selvaggi e bambini per la vostra allegria; e che questo passo indietro sia il primo di cento passi avanti. Il nostro passato sarà così, il nostro futuro: Futuro Antico”.
Info E’ possibile acquistare il biglietto su www.boxofficetoscana.it o tramite call center al numero 055.210804.

| Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

“Adoro te Devote” musiche dal Medioevo al secolo XVII

melusineDomenica 12 luglio 2015, alle ore 17.00 nella Chiesa di Santo Bartolo a San Gimignano (SI), le Melusine, Antonella Natangelo, arpa celtica, soprano e Elisa Malatesti, arpa a ginocchio mezzosoprano presentano “Adoro te Devote”, musiche dal Medioevo al secolo XVII.
Il duo “Le Melusine” prende il nome dalle antiche e misteriose Fate Melusine, creature fantastiche che popolano molte leggende provenienti dal medioevo francese, e nasce dalla volontà di Elisa Malatesti e Antonella Natangelo di coniugare la passione per il canto con i dolci suoni di due strumenti a corda di antichissima tradizione.
Entrambe diplomate in canto, Antonella (soprano) è esperta nel canto accompagnato all’arpa sia classica che celtica, mentre Elisa (mezzosoprano) si dedica allo studio dell’arpa da ginocchio di tradizione trovadorica e del salterio ad accordi, strumento di tradizione liturgica che raramente è possibile ascoltare fuori dal segreto dei chiostri.
Il concerto “Adoro Te Devote” prende le mosse da un testo antichissimo di San Tommaso d’Aquino per seguire sul filo della musica un itinerario che spazia dalle ruvide sonorità medievali alle dolcezze della polifonia rinascimentale, della tradizione mitteleuropea e celtica, alle vivacità delle danze di corte.
Un viaggio con molte sfaccettature che trovano la loro unione stilistica sulle corde di due arpe, quella celtica e quella da ginocchio, e sulle voci di Antonella ed Elisa.
Elisa Malatestiwww.vocedanima.comvocedanima@gmail.com
Antonella Natangelowww.antonellanatangelo.itantonellanatangelo@libero.it

| Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

“Re Arduino-Sans Despartir”

Domenica 12 luglio 2015 nella Chiesa Parrocchiale di San Giacomo a Sparone (TO) si terrà il concerto “Re Arduino-Sans Despartir”, Musiche dall’XI al XV secolo sulle antiche vie di Re Arduino.
Con Igor Ferro, Ghironda, dulcimer, percussioni e Paolo Lova, Liuto medievale
Autori della colonna sonora del film “Re Arduino-Sans Despartir”
ore 13.30-14.45-16.00

| Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Siste Viator

Sabato 4 luglio 2015 alle ore 21,00 alla Sacra di San Michele concerto dei Lilium Lyra.
Fermati viandande ed ascolta. Viaggio nella musica del XIII secolo, attraverso le antiche terre d’Europa.
A volte, i pellegrini medievali, giunti finalmente a Santiago de Compostela, scoprivano che l’impresa compiuta non era sufficiente: il miracolo tanto atteso non si avverava. E allora, ad alcuni di loro, veniva detto che c’era ancora un’altra possibilità: “Volgetevi indietro e mettetevi in cammino verso Gerusalemme…”
Siste, viator! Fermati e ascolta la storia di questo viaggio, pellegrino!

| Contrassegnato , , , | Lascia un commento