Whisky Trail, ricchezza delle trame e degli impasti vocali

Sono molto di più che una semplice band di folk-revival di marca irlandese, impegnata nel classico patrimonio di gighe, reels, arie lente e ballate. Whisky Trail – che alla Fontana di Avesa ha presentato eseguendolo per intero, nella stessa sequenza finita sul cd, il concept-album Chaosmos – rappresenta un vero e proprio “laboratorio aperto”.
Un “laboratorio” che dal 1975 – sull’iniziale slancio avviato da vecchi dischi oggi introvabili recuperati in Irlanda, alla fine degli anni Cinquanta dalla violinista e cantante Giulia Lorimer – affonda in misura sempre maggiore la propria poetica, evidentemente con immutato entusiasmo (ma anche con una buona dose di rigorosa serietà), nelle tante magie del mondo celtico, a tutti i livelli. La band affonda, come si diceva, la sua poetica nelle varie sfaccettature del mondo celtico, in primo luogo nella musica, ma anche nella letteratura, quella antica medievale, e quella di poeti del secolo scorso come William Butler Yeats o Robert Graves.
Non è la prima volta, infatti, che a nome Whisky Trail escono lavori di ambizioso respiro, ispirati a miti (Pooka, il loro seminale disco del 1986, dedicato a una sorta di Dio Pan celtico, in forma di selvaggio diavoletto della nostra psiche) o a opere letterarie (White Goddess, il celebre studio di Graves sul rapporto tra poesia e mito); ma questo Chaosmos, decimo capitolo discografico edito da Amiata Records, sembra davvero catturare il proteiforme spirito del mondo su cui l’ensemble toscano da tanto tempo lavora.

www.whiskytrail.it

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in artisti, discografie. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...