Roma, Alberto Turco dirige la Nova Schola Gregoriana

Verra’ cantato, per la prima volta in pubblico, nella Basilica di Santa Maria Maggiore, l”’Exultet” nella versione dell’antico rotolo di Avezzano (XI sec.). Il tutto nel corso di una “Azione sacra di canto gregoriano, ambrosiano e beneventano” prevista per il 21 aprile 2007 alle ore 21 ed eseguita dalla Nova Schola Gregoriana e Schola femminile “In Dulci Jubilo” di Verona, dirette da Alberto Turco. L’azione sacra, in forma di concerto, sara’ preceduta, alle ore 19 nella Sala dei Papi della Basilica, dal convegno scientifico dal titolo “L’Exultet di Avezzano: aspetti storici, redazionali e musicali” dedicato alla preziosa pergamena esposta presso il Museo della Basilica di Santa Maria Maggiore fino al 26 aprile. Organizzato, come il concerto, dalla fondazione Pro Musica e Arte Sacra, la Patriarcale Arcibasilica di Santa Maria Maggiore e la Curia Vescovile della Diocesi di Avezzano, in collaborazione con il ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali e con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Pontificio Istituto di Musica Sacra, il convegno vedra’ come relatori Lucia Bonifaci, docente di Storia della Musica al Conservatorio di Latina e monsignor Alberto Turco, direttore della Cappella Musicale della Cattedrale di Verona e professore ordinario di Canto Gregoriano al Pontificio Istituto di Musica Sacra a Roma. Si discutera’ sull’uso dei rotoli pergamenacei durante la liturgia pasquale nel medioevo e si illustreranno i risultati degli studi sull”’Exultet” di Avezzano, analizzato anche dal punto di vista musicale.

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in concerti, iniziative. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...