A Palermo concerto di musica medievale

Proseguono le iniziative dell’associazione culturale “Itinerari del Mediterraneo” nell’ambito del progetto “Il cammino del Santo Sepolcro”, che comprende luoghi sacri della Sicilia custoditi dall’Ordine Equestre del Santo Sepolcro quali la Chiesa Capitolare di San Cataldo e l’Oratorio di Santa Caterina d’Alessandria a Palermo.

Proprio all’interno della Chiesa di San Cataldo, in piazza Bellini, Itimed ha organizzato un concerto di musiche medievali e sefardite che si terrà sabato 10 maggio 2008 alle 21,30, in occasione della ricorrenza di San Cataldo di Rachau. Protagonista della serata sarà il trio “Antiche contaminazioni” , composto da Picci Ferrari (voce), Fabrizio Francoforte (percussioni) e Silvio Natoli (oud, viella).

L’ensemble eseguirà musiche tratte dalle Cantigas de Santa Maria del XIII secolo, e brani appartenenti sia alla tradizione ebraico – sefardita che araba, proponendo una panoramica musicale su un periodo storico, quello della permanenza araba nella penisola iberica, che vide convivere e influenzarsi reciprocamente Cristiani, Arabi ed Ebrei, in uno straordinario laboratorio musicale dove il canto e la musica erano parte integrante della realtà quotidiana.

Per informazioni e prenotazioni, è possibile inviare una mail all’indirizzo segreteria@itimed.net oppure chiamare ai numeri 091.348728 091.7827390 e 348.3394617.

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in concerti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...