Alla scoperta del Canto Gregoriano

Sabato 8 e domenica 9 novembre Santa Lucia viaggerà nel passato con l’11° edizione della rievocazione storica. A fare da contorno anche quest’anno ci sono appuntamenti culturali di grande spessore, come due concerti di canto gregoriano, uno per arpa e flauto ed uno spettacolo sulla vita di Giovanna D’Arco. Location di questi eventi saranno tutte le chiese del paese, la parrocchiale di Santa Lucia, quella di Sarano, il santuario del Ramoncello e la chiesetta di Sant’Anna a Bocca di Strada.

Si comincia sabato 1 novembre 2008, alle 20.30 al santuario del Ramoncello, con il concerto L’antico splendore del canto gregoriano a cura della Schola Gregoriana Cantus Ecclesiae dell’abbazia di Staffarda, di Cuneo, diretta da Marco Merletti. Il gruppo vocale, sorto nel 1994, si occupa dello studio e dell’interpretazione del canto gregoriano, avvalendosi delle più accurate indagini semiologiche ed estetico-modali.

Domenica 2 novembre 2008, alle 20.30 nella chiesa di Sarano, si terrà il concerto Vultus Christi, imperniato sulla liturgia della Sacra Sindone a cui si intreccerà la poesia medievale, a cura della Mulierum Schola Gregoriana Aurea Luce di Ponte di Piave e Salgareda, diretta da Renzo Toffoli. Si tratta di un concerto monografico singolare, con un programma afferente alla liturgia della Sacra Sindone. Oltre al canto gregoriano viene proposta la recitazione di un componimento in volgare di Jacopone da Todi E io pur vorrei vedere la tua sembianza, che vede protagonista Federica Risigo.

Giovedì 6 novembre 2008 alle 20.30, nel santuario di Sant’Anna, si terrà il concerto di arpa e flauto La corda e l’aria, con Valentina Baradello all’arpa e Manuela Della Bianca al flauto.

Ultimo appuntamento sabato 8 novembre 2008 nella chiesa di Santa Lucia con l’opera Jehanne D’Arc la vita di Giovanna d’Arco, una serata musico corale con recitazione. L’opera riunisce in sé musica e recitazione, canzoni, arie e ballate interpretate da una voce recitante, due voci soliste, due cori adulti ed un coro di bambini con un’orchestra d’archi di Spazioquinto per un totale di oltre 70 persone. Le musiche sono di Giuliano Pavan e Giorgio Susana, i testi di Donatella Pavan.

L’ingresso a tutti gli appuntamenti è gratuito.

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in concerti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...