Fas et Nefas: la musica medievale rivive a Roma

Domenica 9 novembre 2008, alle ore 18.00, nel Teatro dell’Istituto religioso Sant’Antonio M. Gianelli, in via Mirandola 15, Roma, Zona Appio Tuscolano, nelle vicinanze della stazione FS di Roma Tuscolana, con ingresso libero a contributo, si terrà un concerto di musica medievale con l’ensemble corale Dodekachordon.Diretto dal M° Francesco Del Fra, l’ensemble sarà accompagnato dal gruppo di musica antica La Fontegara, diretto dal M° Augusto Mastrantoni e presenterà una selezione di Carmina Burana, tratti dal Codex Latinum Monacensis di epoca medievale tedesca. I testi dimostrano la straordinaria varieta’ della produzione goliardica: da un lato, troviamo l’allegria dei ben noti inni bacchici, delle canzoni d’amore e delle parodie della liturgia; dall’altro emergono un moralistico rifiuto della ricchezza e la sferzante condanna della curia romana, dedita solo alla ricerca del potere.

Il concerto ripropone, arricchito da alcuni celebri canzoni rinascimentali quali “Matona mia cara” di Orlando di Lasso o “Come again” di Dowland, il programma presentato con successo in maggio alla Biblioteca Monumentale Casanatense e si avvale, per i costumi, della consulenza di Francesca Grossi.

Fas et Nefas, buona e cattiva sorte. E’ questo il carmen che dà il titolo al concerto. E’ l’ultima produzione dell’ensemble corale Dodekachordon, gruppo di musica corale romano attivo dal 2001. La base del repertorio è classica con una netta predilezione per la musica antica. Nel 2006 giunge al più recente rinnovamento della formazione ed all’ampliamento del repertorio, sia nel sacro che nel profano,esplorando il periodo romantico, con contaminazioni varie, fino al musical. Ha all’attivo numerose esibizioni sia collettivamente che singolarmente, anche in collaborazione con altre realtà corali romane. E’ diretto e coordinato musicalmente dal M° Francesco Del Fra, pianista, concertista e compositore. Attualmente il lavoro dell’ensemble è incentrato sulla musica profana medievale e rinascimentale, studio di cui il programma di Fas et Nefas è frutto.

Preziosa nel ricreare l’atmosfera delle esecuzioni dell’epoca la collaborazione con il gruppo di musica antica La Fontegara. Il gruppo, fondato da Augusto Mastrantoni e Pino Scalamandrè nel 1987 prende il suo nome dal primo trattato a stampa sul flauto diritto, pubblicato nel 1535 da Silvestro Ganassi. Il gruppo impiega un variegato strumentario con cui ripropone all’ascolto tutto il fascino della musica antica, con sonorità e timbri propri del repertorio medievale e rinascimentale. Dalla sua costituzione, il gruppo annovera una nutrita attività concertistica sotto l’egida di Enti ed Associazioni culturali o nell’ambito di importanti rassegne musicali.

Per informazioni e contatti: Ufficio Stampa Ensemble Corale Dodekachordon e-mail: info.dodekachordon@gmail.com – Web: www.dodekachordon.splinder.com – tel +39 347 00 83 846.

Advertisements

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in concerti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...