Laetabitur justus in Domino

“Laetabitur justus in Domino” La ricompensa dell’uomo giusto nel Canto Gregoriano. Schola Gregoriana di Venezia, direttore: Lanfranco Menga. Duino (TS), Chiesa di S. Giovanni in Tuba, lunedì 28 settembre 2009, ore 21. Nell’ambito della Rassegna “Note del Timavo”, giunta alla XXII edizione sotto la direzione artistica di Carla Agostinello, la Schola Gregoriana di Venezia, diretta da Lanfranco Menga, propone un concerto di Canto Gregoriano che avrà come filo conduttore la figura dell’uomo giusto, delle sue sofferenze e della sua ricompensa: un tema particolarmente presente nell’Antico Testamento che anticipa la visione delle sofferenze di Cristo stesso; un tema di sempre grande attualità anche per l’uomo di oggi che si interroga spesso sul perchè del dolore, della sofferenza e della morte, ma in una prospettiva esclusivamente terrena. I testi dei canti sottolineano in maniera incisiva la sofferenza dell’uomo giusto, primo fra tutti Giobbe, che perde tutto tranne la fede nella Giustizia divina che lo ricompenserà per la sua fedeltà. Il programma segue quindi queste argomentazioni bibliche fino alla soluzione finale, quando il giusto trionferà sui suoi nemici e riceverà la corona della vittoria, perchè solo “in Domino” ci può essere la vera Giustizia. Il concerto sarà introdotto dal Prof. Maurizio Malaguti, Ordinario di Filosofia Teoretica presso l’Università di Bologna.

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in concerti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...