Musica medievale e la polifonia italiana del trecento

Si svolge dal 1 al 7 agosto 2011 il secondo Corso internazionale di musica medievale del Centro Studi Europeo di Musica Medievale “Adolfo Broegg” di Spello, con sede nella Chiesa di Santa Maria della Consolazione di Prato.

Anima del Centro Studi di Spello (Perugia), è l’Ensemble Micrologus, formazione nota a livello internazionale. Un dettaglio evidentemente di non poco conto, ma anzi garanzia di qualità. Il programma comprende corsi per principianti e di tipo avanzato. Come già lo scorso anno, come materie in programma ci saranno: canto; viola e ribeca; liuto; strumenti a fiato: flauti, cennamella e cornamusa; danza; materie complementari: musica d’insieme; notazione. A queste si aggiungeranno nuove materie: arpa; percussioni; organetto; alta cappella (5-7 agosto).

Ai musicisti del Micrologus, Patrizia Bovi (canto), Gabriele Russo (viella e ribeca) e Goffredo degli Esposti (strumenti a fiato), ed a quelli già presenti nella prima edizione del 2010, Crawford Young (liuto) e Veronique Daniels (danza, notazione), si aggiungeranno come docenti Leah Stuttard (arpa), stabilmente in organico dell’Ensemble Micrologus, come pure talvolta Massimiliano Dragoni (percussioni); novità assoluta, quelle di Guillelmo Perez (organetto) e di Ian Harrison (alta cappella). Come già nella scorsa edizione, fa parte del programma del Corso anche un seminario sull’iconografia musicale in Umbria del Trecento, tenuto da Pier Maurizio Della Porta, che si svolgerà nel giorno di apertura, a seguire la visita storico-artistica della città di Spello guidata da un esperto.
Il tema del corso è “la musica medievale e la polifonia italiana del trecento“, in particolare, “l’arte musicale di Francesco Landini”. Per i principianti è prevista una classe aperta a tutti sul tema della musica medievale italiana, sacra e profana, dal XIII al XV secolo, e le tecniche di base, per la voce e gli strumenti, che si svolgerà sul repertorio libero che ogni partecipante preferirà trattare. E’ prevista inoltre una classe di danza, che tratterà di preparazione di base; i passi e le fasi nei diversi tempi di danza (bassadanza, quaternaria, saltarello e piva), e facili coreografie dei balli del Quattrocento.
A livello avanzato, solo per chi è già in possesso di una adeguata preparazione tecnica, verranno trattate singolarmente le tecniche esecutive ed interpretative della musica italiana del Trecento, altrimenti conosciuta come Ars Nova, in particolare modo si studierà la polifonia a 2 e 3 voci di Francesco Landini: i madrigali, le ballate e l’unica sua caccia; musica strumentale: salterelli e istampite del prezioso codice di Londra.
Il corso straordinario di “alta cappella”, per tutti gli strumenti a fiato, ad ancia doppia (pifferi e cornamuse) ed a bocchino (tromba “da tirarsi” e trombone), verterà sulla loro tecnica specifica e sull’interpretazione della musica italiana del XIV e XV secolo, in formazione d’insieme. Il corso sulle “percussioni” tratterà della specificità delle varie percussioni medievali, per poi affrontare la musica d’insieme, in collaborazione con la classe degli strumenti a fiato. Materie del corso di danza avanzato saranno balli e bassedanze italiane del Quattrocento. Per principianti e non è in programma uno stage di danza dedicato alla “creazione” di balli da applicare alle ballate del Trecento. La sera dell’ultimo giorno, sabato 6 agosto, è in programma una festa-saggio con tutti i partecipanti. Il termine per le iscrizioni è il 31 maggio 2011, previo versamento di un acconto di 50 euro.
Per alloggi e ristorazione sono previste delle convenzioni con le strutture della città (saranno inviate su richiesta). Per informazioni, consultare il sito del Centro Studi, www.centrostudiadolfobroegg.it.
Annunci

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in corsi, iniziative, medievale, medioevo, musica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...