Il Medioevo di Fabrizio De Andrè e i suoni del Mediterraneo sardo

Il progetto musicale ruota intorno alla figura del musicista gallurese Sandro Fresi che, partito alla ricerca degli archetipi espressivi sardi, ha sviluppato, agli inizi degli anni ’80, una rilettura originale dei modi e dei repertori comunque rispettosa delle matrici.
Da una ricerca solitaria tra i moduli polivocali e la riproposizione di antichi strumenti musicali della civiltà agropastorale caduti nell’oblio, è scaturito nel ’97 il cd Iskeliu (prefazione di Fabrizio De Andre’), sintesi tra campionamento digitale del suono tradizionale e suono prodotto da strumenti acustici a cui sono seguiti gli album Speradifoli (2001) Zivula (2003) e Folas de Anglona (2005).
L’esigenza di riproporre dal vivo i brani di un repertorio che viaggia a ritroso nel tempo, in una sorta di arcaica contemporaneita’, tra le sonorita’ ancestrali della Sardegna centrale, quelle della Gallura di ascendenza corsa e catalane di Alghero, ha portato alla costituzione, complice la prorompente vocalita’ di Paola Giua, di un team completamente acustico che poggia la sua forza espressiva nell’utilizzo di un set strumentale che attinge, oltre che dalla Sardegna, da tutto il bacino del mediterraneo.
Iskeliu è presente, con le sue musiche di confine, in numerosi festival ed eventi di musica etnica in Italia e all’Estero.
Il nuovo spettacolo di Iskeliu “Il Medioevo di Fabrizio De Andrè e i suoni del Mediterraneo sardo” è oggi disponibile. Tutte le info sul sito: www.iskeliu.com.
Advertisements

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in annunci, concerti, medievale, medioevo, musica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...