QUEST’È LA LUCE DE LA GRAN COSTANZA

image001Musica in un Palazzo del Quattrocento
Mercoledì 18 maggio 2016 alle ore 21.00, Castello di San Vito al Tagliamento, Via Guglielmo Marconi, San Vito al Tagliamento (PN)
Concerto a ingresso Libero
Gianpaolo Fagotto, voce e direzione
Lisa Friziero, voce e ribeca
Marius Bartoccini, clavisymbalum e clavicordo
Paolo Zerbinatti, musicologo e costruttore di strumenti antichi
L’Istituto Laboratorio di Musica Antica festeggia l’inaugurazione della nuova sede del Museo Civico di San Vito al Tagliamento con un concerto: musica del Quattrocento e presentazione di strumenti rari. Il concerto ha un programma davvero speciale. Oltre ad una scelta di stupendi brani vocali e strumentali dal Codice Faenza ed alla presenza di strumenti rarissimi, fra i quali un clavisymbalum, saranno eseguite declamazioni cantate di versi, secondo una prassi squisita in uso nel Quattrocento, ricostruita per l’occasione. Fra gli altri, saranno declamati in musica versi di Dante, ispirati all’episodio di Costanza d’Altavilla, raffigurata in uno dei più belli fra gli affreschi che si possono ammirare nel Castello di San Vito, ora divenuto la sede del Museo Civico.

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in annunci, concerti, Dante, medievale, medioevo, musica, rinascimento. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...