L’alchimia musicale dei San Leo

19145816_1429704960455048_5403823790340794565_nVenerdì 23 giugno 2017, a partire dalle ore 19.30, nella Piscina di Levico Terme (TN) si terrà il concerto del duo romagnolo San Leo un duo riminese chitarra-batteria attivo dal 2013, da sempre ispirato all’esoterismo medievale, l’alchimia, la forza primordiale degli elementi naturali. Il loro live set è un viaggio completamente strumentale, orchestrato per chitarra e batteria, in una visione musicale che si colloca al di fuori della contemporaneità. Crescendo post-rock si frantumano su geometrie kraut e spigolosità math, proiettando veri e propri film immaginari nell’ascoltatore. Ampi paesaggi sonori passano per elasticità quasi free-jazz, in tensione costante fra la contemplazione di piccole gemme melodiche e l’abbandono a granitici mantra. San Leo è innanzitutto un’antica cittadina della Val Marecchia, nei dintorni di Rimini, sulla cui rocca sorge una fortezza rinascimentale famosa per essere stata la prigione del noto esoterista ed alchimista Conte di Cagliostro. Questo il contesto da cui prende il nome il duo formato da Marco Tabellini alla chitarra (ex Uochi Toki) e Marco Migani alle pelli. Il chitarrista ha alle spalle progetti di tutto rispetto che vanno dall’improvvisazione radicale al jazz-core, dal math rock alla classica contemporanea oltre a coltivare un’attività da solista concretizzata in ormai cinque dischi pubblicati. Migani dal canto suo ha un’ampia esperienza in band dai generi più disparati come gli Uyuni (folk psichedelico), Mr Brace (pop, lo-fi), Bancali in Pietra (progetto ambient-noise) e Onferno (Black metal). Questo background colto e vario, da parte di entrambi, fa sì che la proposta musicale dei San Leo risulti interessante ed innovativa: aprendosi a sperimentalismi e aggiungendo atmosfere di ampio respiro, stupiscono con un prodotto del tutto originale e assolutamente personale. Nel 2015 esce il loro primo album, “XXIV”, formato da quattro composizioni strumentali lunghe ed elaborate. Il 2017 è invece l’anno di “Dom”.

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in concerti, medievale, musica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...