Il mottetto italiano nel XV secolo

dufay1Sabato 17 marzo 2018 alle ore 14.00 presso la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, Auditorium, Villa Simonetta, in Via Stilicone 36 – Milano
Nell’ambito della quinta edizione del Seminario annuale di Musica Medievale svolto da Claudia Caffagni, in collaborazione tra la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado di Milano e la Fondazione Levi, dedicato al mottetto italiano del Trecento, il prof. Rodobaldo Tibaldi dell’Università di Pavia/Cremona terrà il secondo dei due interventi didattici di approfondimento, aperto a tutto il pubblico interessato, su “Il mottetto italiano nel XV secolo: la sintesi e le nuove vie”.
Si metterà in luce il ruolo del mottetto nella tradizione polifonica italiana e la sua influenza su compositori francofoni in Italia fra Trecento e Quattrocento, in primis Ciconia e Dufay, figure di sintesi delle esperienze compositive italiane e francesi, approdo della splendida tradizione tardo-medioevale e punto di partenza di un nuovo pensiero musicale.
Per maggiori informazioni clicca qui !

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in conferenze, medievale, medioevo, musica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...