L’Apocalisse del Savonarola. Canti carnascialeschi e musica penitenziale a Firenze tra 1480 e 1500

foto-Micrologus-di-Sante-Castignani-e1528558225420-850x450La Stagione degli Amici della Musica di Firenze domenica 16 dicembre 2018 alle ore 21,00 porta al Teatro della Pergola uno dei gruppi più amati tra gli esecutori di musica antica, l’Ensemble Micrologus, col concerto «L’Apocalisse del Savonarola. Canti carnascialeschi e musica penitenziale a Firenze tra 1480 e 1500».
In scena Patrizia Bovi al canto, arpa e ideazione, Simone Sorini, cantore al liuto, Enea Sorini tenore e percussioni, il basso Guglielmo Buonsanti, Goffredo Degli Esposti zufolo e tamburo, Gabriele Russo alla lira da braccio, Leah Stuttard all’arpa con arpioni e Crawford Young al liuto. I musicisti dell’ensemble sono stati tra i primi a contribuire alla riscoperta della musica medievale e dello spirito con cui eseguire questa musica oggi. Infatti, attraverso la ricerca e lo studio delle fonti dirette e indirette è oggi possibile basare l’interpretazione della musica medievale su verosimili ipotesi di prassi esecutiva e, in generale, di estetica musicale. La ricerca delle fonti, le indagini storiche, paleografiche, organologiche e iconografiche e lo studio e la comparazione dell’etnomusicologia sono alla base del lavoro dell’Ensemble.
Nel 1984 hanno fondato l’Ensemble i musicisti umbri Patrizia Bovi, Goffredo Degli Esposti e Gabriele Russo, insieme ad Adolfo Broegg (1961-2006). Tra le prime esperienze fondamentali ci sono state la Festa del Calendimaggio di Assisi e il “Laboratorio Arte Musica e Spettacolo”, dove hanno realizzato diversi Drammi sacri e Sacre rappresentazioni medievali. Fra i riconoscimenti ottenuti, il “Diapason d’Or de l’Année” per il disco “Landini e la musica fiorentina” (1996); il “Diapason d’Or de l’Année” per “Alla napolitana” (preparato insieme con i musicisti del Centro di Musica Antica di Napoli “la Cappella della pietà de’ Turchini”), nel 1999; il “The Best of 2000 Award” di Goldberg per il “Cantico della terra”; nel 2009, con il libro-CD “Aragòn en Nàpoles” l’ensemble ha ricevuto il premio “Biggest Surprise” dal Boston Globe.
Tra i testi interpretati nel concerto di domenica a Firenze: “Prediche sopra Amos e Zacharia”, “Prediche sopra Aggeo” (1494), e “Oramai sono in età – Sepulto Domino”, dal Savonarola e il trittico sul Carnevale: “Il Carnevale di Lorenzo de’ Medici”, “Il Carnevale di Savonarola” e “Il Carnevale dopo Savonarola”.
Biglietti concerti da 17 a 28 euro. Tutte le info e il programma completo della stagione su www.amicimusicafirenze.it.
Teatro della Pergola (Via della Pergola 18, Firenze).

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in concerti, medievale, medioevo, musica, rinascimento. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...