“In Festa Nativitatis” con i Micrologus

133617374_2807666279451231_353910764790071779_oAppuntamento per gli amanti della musica medievale venerdì 1 gennaio 2020 alle ore 18.30 con il concerto “In festa nativitatis in memoriam Ulrich Pfeifer (1959-2020)”. Verranno eseguite musiche medievali del Natale (XIII-XV sec.) tratte dalle seguenti raccolte:
– Laudi Medievali della Natività (Italia, XIII-XIV sec.)
– Cantigas de Santa Maria del Rey Alfonso X «el sabio» (Spagna, XIII sec.)
– “Laude dell’Osservanza Marchigiana” (ms. West. 84 – fine XV sec.)
– «El Llibre Vermell de Montserrat» (Spagna, XIII-XIV sec.)
– Ms. Biblioteca Nazionale di Torino, F I 4 (Italia, XIII sec.)
Esecuzione dell’Ensemble Micrologus.
Il concerto è stato registrato dal vivo il giorno 19 dicembre 2020 presso l’Auditorium del Centro Studi Europeo di Musica Medievale “A. Broegg” di Spello (Pg), ed è la prima edizione on line del Festival Spello Splendens che da molti anni si tiene nella cittadina umbra di Spello;nei giorni delle festività natalizie. L’organizzazione è portata avanti in collaborazione con il Festival del Medioevo.

Gli artisti
Patrizia Bovi canto, arpa, buccina
Goffredo Degli Esposti flauto doppio, zufolo, tamburo, organo portativo, campane, cornamusa
Gabriele Russo viola, ribeca, viola da gamba, buccina
Enea Sorini canto, salterio, tamburo, tamburello
Federica Bocchini canto, cimbali
Lorenzo Lolli canto, tamburello, crotali, naccaroni, campane

Per seguire l’evento su Facebook clicca qui !

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...