Lux Laetitiae, il nuovo CD de La Reverdie

279164265_5104824142896597_8583443354700336735_nCon Lux laetitiae, il nuovo CD appena pubblicato, La Reverdie continua il suo percorso discografico dopo il successo della sua più recente produzione dedicata a Francesco Landini: dalla Firenze del grande compositore cieco del Trecento, allo splendore della corte estense nella Ferrara quattrocentesca! Il programma presenta dodici brani di un importante codice appartenuto alla corte, in cui compositori alla moda come Guillaume Dufay e John Dunstaple si sono cimentati nel genere del mottetto. Le esibizioni combinano sei voci con una ricca gamma di strumenti e mirano a riprodurre il suono splendente della cappella estense al tempo di Lionello e Borso, mecenati appassionati che attirarono a Ferrara molti artisti di talento incaricati di adornare la corte di arte, bellezza e armonia. Un’esplorazione della prolifica tradizione del culto mariano che, dal XII secolo in poi, si manifestò in una straordinaria ricchezza di forme musicali e che, nel XV secolo, sfociò in grandiose composizioni che ancora oggi possono affascinarci per la loro complessità e fascino. Guarda il video “Gaude virgo salutata” un brano del CD su You Tube !

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Lux Laetitiae, il nuovo CD de La Reverdie

  1. Pingback: Mors & Vita duello | Musica Medievale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...