La via del santuario

Itinerario musicale, poetico e di conoscenza entro i luoghi della spiritualità

Corso di Canto Gregoriano, 31 agosto – 5 settembre 2009

Da quattro anni si svolge nei luoghi sacri più rappresentativi del feltrino La via al Santuario, ideata nel 2005 da Elena Modena e Orazio Cirri, gestita dal Centro Studi Claviere di Vittorio Veneto. Sin dal suo nascere, l’iniziativa si è contraddistinta grazie ad un’ampia articolazione in momenti artistici (concerti spirituali di musica medievale e rinascimentale, sacre rappresentazioni), di conoscenza (una mostra e un ciclo di conferenze a tema), di formazione (corsi di iconografia). Luogo elettivo è la Basilica–Santuario dei Ss. Vittore e Corona, situata a tre chilometri da Feltre (BL), nella località di Anzù, pregevole esemplare di architettura romanica conservato pressoché intatto. Da quest’anno la programmazione si amplia, includendo un corso di Canto Gregoriano ospitato presso la Basilica. Coloro che lo desiderassero, possono alloggiare per tutta la durata del corso all’interno del Santuario, e vivere lo studio del repertorio musicale più antico della tradizione occidentale in una dimensione di autentica riappropriazione. Oltre alla preziosità dell’esperienza culturale, luoghi come la Basilica dei Ss. Vittore e Corona, mai sufficientemente noti a turisti, a studiosi e appassionati d’arte, consentono a quanti vi accedono un contatto privilegiato con se stessi, sino a favorire il riequilibrio della persona, che può beneficiare di un’attività formativa a misura intensamente propria. Nella consapevolezza che la dimensione dell’ascolto connota come tratto distintivo la Basilica, ecco dunque la promozione del primo Corso di Canto Gregoriano. Direttore e docente principale del corso è Lanfranco Menga, titolare della cattedra di Prepolifonia presso il Conservatorio B. Marcello di Venezia, direttore dei gruppi di musica medievale Ensemble Oktoechos e Schola Gregoriana di Venezia. Il corso, che si terrà da lunedì 31 agosto a venerdì 5 settembre 2009 con orario 9.30 – 13.00 / 15.00 – 18.30, ha l’obiettivo di permettere a quanti interessati un approccio teorico–pratico allo studio del Canto Gregoriano, inteso come esperienza formativa multidisciplinare; è previsto sia l’accesso preliminare alla materia sia successivi gradi di approfondimento. Aperto a quanti siano già indirizzati al Canto Gregoriano, a soggetti forniti di competenze musicali a vario titolo, a interessati che desiderano accostarsi per la prima volta a questo repertorio fondamentale nella storia della musica occidentale, il corso verterà sul tema principale del Tempo dell’Avvento. Entro la settimana dedicata al corso, il 1° settembre si terrà una relazione del Prof. Nino Albarosa, che la sera del 2 settembre dirigerà in concerto il gruppo femminile da lui fondato, Mediae Aetatis Sodalicium. Il termine di iscrizione è fissato al 20 agosto 2009; eventuali richieste tardive di adesione saranno valutate in base al numero di iscritti già raggiunto.

Per informazioni:
Centro Studi Claviere:
E-mail: claviere@alice.it
Web: www.centrostudiclaviere.it
0438 57614; 340 2122409.

sulla Basilica–Santuario:
Web:
www.santivittoreecorona.it

Elena Modena
direttore artistico de La via al Santuario

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in annunci, corsi, iniziative. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...