Ave Domina angelorum – La devozione mariana nella musica medievale

58922443_2152121904905657_5549224370657820672_nMartedì 30 aprile 2019 alle ore 20,00 nella Basilica di Santa Caterina d’Alessandria a Galatina (LE) concerto dell’Ensemble ConcentusAve Domina angelorum – La devozione mariana nella musica medievale“.
Ensemble Concentus
Vania Palumbo – Canto; Sara Valli – Canto; Gianluca Milanese – Flauti a becco; Pier Paolo Del Prete – Viella;  Maurizio Ria – Viella, Oud; Sabrina Luciani – Arpa; Vito De Lorenzi – Percussioni.
Nel programma proposto si intende raccontare, attraverso brani strumentali e vocali, il periodo storico che vide nascere i grandi pellegrinaggi verso i luoghi di devozione universalmente riconosciuti, e la rapida diffusione del culto mariano in ogni parte d’Europa.
Verranno eseguiti brani tratti dalle più importanti raccolte medievali come il Laudario di Cortona (sec.XIII), in lingua volgare, le “Cantigas de Sancta Maria”, tratte da una raccolta in lingua galleco-portoghese di oltre 400 canti voluta da Re Alfonso X di Castiglia (sec. XIII), detto “il Saggio” per la tolleranza dimostrata nei confronti delle varie culture e religioni presenti nel suo regno. Il programma comprende, inoltre, brani tratti dal Llibre Vermeille de Montserrat, una raccolta di canti dedicati alla Vergine venerata nel santuario di Montserrat in Catalogna, meta per secoli di pellegrini provenienti da tutta Europa.
Per seguire l’evento su Facebook clicca qui !

Informazioni su italiamedievale

Presidente Italia Medievale
Questa voce è stata pubblicata in concerti, laudi, medievale, medioevo. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...